pernondimenticarelumino

Osservatorio Sismico Valdera (Pi)

Attività Sismica Rilevata nelle 24 Ore

Codice Stazione:  IZARIPT – Rete     Nazionale I.E.S.N

 Proprietà A.R.I. Pontedera
 info e contatti:  iw5amb@iw5amb.it
Aggiornamento della pagina ogni 70 Secondi

Canale Verticale

Canale Nord/Sud

Canale Est/West

Gli orari sono espressi  con l’ora G.M.T

Quando è in vigore l’ora solare +1 con l’ora legale +2 ore

Stazione Sismica Colfiorito ( Umbria )

Questa non è Pubblicità a pagamento é solo un riconoscimento a chi ha contribuito.             

 

 

 

 

 

————————————————————————–

11 marzo 2011 A 130 chilometri dalla costa nord orientale del Giappone, alle 14.46 ora locale, si verifica un terremoto di magnitudo 9,0. Numerosi impianti nucleari si spengono in modo automatico. La centrale di Fukushima Daiichi si scollega dalla rete elettrica, entrano in azione generatori diesel che alimentano il circuito di raffreddamento ad acqua intorno al nocciolo dei reattori. Alle 15.27 ora locale, i generatori diesel di Fukushima Daiichi vengono messi fuori uso da una successione di sette tsunami, alcuni con onde alte 15 metri. La sera il governo giapponese dichiara lo stato di emergenza, e vengono evacuate migliaia di persone che vivono nel raggio di tre chilometri dalla centrale.

 

11 Mar 2011, Japan --- The picture shows an aerial-view of the Japanese nuclear power plant Fukushima Daiichi, Japan on 11 March 2011. After the earthquake the emergency care cooling system of the nuclear power plant is running on its backup batteries, which have only enough energy for a few more hours, according to the 'Society for Plant and Reactor Safety' (GRS) in Cologne, Germany with a reference to Japanese Information. The Japanese government evacuated thousands of residents as a measure of precaution. PHOTO: THE TOKYO ELECTRIC POWER COMPANY --- Image by © The Tokyo Electric Power Company/dpa/Corbis

11 Mar 2011, Japan — The picture shows an aerial-view of the Japanese nuclear power plant Fukushima Daiichi, Japan on 11 March 2011. After the earthquake the emergency care cooling system of the nuclear power plant is running on its backup batteries, which have only enough energy for a few more hours, according to the ‘Society for Plant and Reactor Safety’ (GRS) in Cologne, Germany with a reference to Japanese Information. The Japanese government evacuated thousands of residents as a measure of precaution. PHOTO: THE TOKYO ELECTRIC POWER COMPANY — Image by © The Tokyo Electric Power Company/dpa/Corbis11 Marzo 2011  Fukushima

Alcuni Sismografi in diretta

Rolling Hills ( California )

Friendswood, Texas USA

       Huntsville, Alabama

Coonabarabran, NSW, Australia

    Sydney, Australia 

   CLAUSOLA DI RESPONSABILITA’

Il presente sito Web contiene informazioni ,dati prodotti
dell’ Osservatorio Sismico della Valdera con sede in Pontedera (PI).
Tutte le informazioni e i dati sono soggetti alla seguente disciplina:
A) Le informazioni ed il materiale inserito in questo sito non impegnano la responsabilità dell’Osservatorio Sismico della Valdera.
La nostra finalità è quella di fornire informazioni scientifiche affidabili, serie, comunque verificabili al consenso scientifico e a chiunque sia interessato alla sismologia.
Il contenuto è costituito da informazioni di carattere generale e dati derivanti dalla propria rete di rilevamento; per questo non è necessariamente esauriente, completo, preciso o aggiornato.

E’ comunque nostro impegno provvedere alla correzione degli errori che ci verranno segnalati.
Per il collegamento a siti Web esterni, l’Osservatorio Sismico della Valdera ovviamente non ha alcun controllo né diretto né indiretto, per cui non assume alcun tipo di responsabilità.
B) L’utilizzo e/o riproduzione anche parziale di informazioni, testi, immagini, dati e tabelle contenute in tutte le pagine di questo sito è vietata, salvo espressa autorizzazione dell’Osservatorio Sismico della Valdera e previa indicazione espressa della fonte.
E’ altresì categoricamente vietata la divulgazione da parte di terzi, sotto ogni forma anche parziale, dei dati riguardanti le localizzazioni degli eventi sismici riportati nelle pagine Web, i quali si assumono essere provvisori e soggetti a modifica. Gli stessi devono essere considerati come risultato dell’analisi delle proprie registrazioni e quindi non ufficiali, anche se  ottenuti con l’ausilio di altri soggetti o organizzazioni, nazionali o internazionali.

I dati ed i risultati delle ricerche, a carattere intellettuale, sono di esclusiva proprietà dell’Osservatorio Sismico della Valdera, il quale provvede alla loro catalogazione ed archiviazione periodica nelle forme tecniche più appropriate, ferma restando, nei termini e condizioni di legge, la possibilità di verifica “pro veritatis”.
C) L’Osservatorio Sismico della Valdera declina ogni responsabilità sull’uso e sulla divulgazione delle proprie informazioni operato da soggetti terzi che possano in qualsiasi forma violare le vigenti norme di legge.
D) La presente clausola di esclusione della responsabilità non ha lo scopo di eludere il rispetto di obblighi di legge stabiliti dalle normative nazionali vigenti, né di escludere la responsabilità nei casi in cui essa non possa essere esclusa ai sensi   del diritto.

  Osservatorio Sismico della Valdera